Condizioni generali di contratto

1. Oggetto

1.1 Le presenti condizioni generali disciplinano la campagna di raccolta fondi condotta da parte di PROVINCIA TOSCANA DI SAN FRANCESCO STIMMATIZZATO DEI FRATI MINORI, sede legale in VIA A. GIACOMINI 3, 50134 FIRENZE, C.F. 01306860485, per l’organizzazione dell’evento denominato “FRANCESCO LIVE”.

1.2 La campagna di raccolta fondi consiste nella distribuzione, esclusivamente on line, dei Titoli di Accesso (come di seguito definiti) per partecipare all’evento denominato “FRANCESCO LIVE” a fronte del versamento di un contribuito spese volontario dell’importo specificato negli articoli che seguono, attraverso il sito https://francescolive.it (di seguito definito per brevità il “Sito”) di proprietà della PROVINCIA TOSCANA DI SAN FRANCESCO STIMMATIZZATO DEI FRATI MINORI.

1.2 Ai sensi dell’art. 51, comma 7, del Codice del Consumo (come di seguito definito) si conviene che la pubblicazione on line delle presenti Condizioni Generali e la conferma dell’ordine di acquisto fornita dall’Organizzatore al Partecipante all’esito del pagamento del Titolo di Accesso valgono quale “conferma del contratto concluso su un mezzo durevole” ed adempimento delle condizioni ivi previste.

1.3 La PROVINCIA TOSCANA DI SAN FRANCESCO STIMMATIZZATO DEI FRATI MINORI si riserva il diritto di modificare i termini delle presenti Condizioni Generali, a titolo esemplificativo, in caso di modifiche legislative, regolamentari, esigenze organizzative, amministrative, tecniche, variazione dei contenuti offerti, modifica o ammodernamento delle soluzioni tecniche di prestazione dei servizi, in occasione di sviluppi tecnologici o informatici, o comunque in presenza di eventi, di carattere particolare o generale, che rilevino rispetto alle prestazioni contrattuali. In questo caso, la PROVINCIA TOSCANA DI SAN FRANCESCO STIMMATIZZATO DEI FRATI MINORI provvederà a pubblicare sul suo Sito la nuova versione delle Condizioni Generali sostituendo automaticamente le precedenti. Il futuro utilizzo dei Servizi da parte del Partecipante, dopo la modifica delle Condizioni Generali, costituirà accettazione delle stesse.

2. Definizioni

Nell’ambito delle presenti condizioni generali di contratto, i termini di seguito indicati avranno il significato rispettivamente indicato accanto a ciascuno di essi e le definizioni indicate al plurale si intenderanno riferite anche al singolare e viceversa:

Codice del Consumo: è il d. lgs. n. 206 del 6 settembre 2005 e sue successive modificazioni e/o integrazioni.

Contratto: è il rapporto che intercorre tra la PROVINCIA TOSCANA DI SAN FRANCESCO STIMMATIZZATO DEI FRATI MINORI ed il Partecipante per l’erogazione e la distribuzione del Titolo di Accesso.

Evento: è la manifestazione denominata “FRANCESCO LIVE” che si terrà a Firenze, nel periodo compreso tra 11-14 APRILE 2024, secondo il Programma pubblicato sul Sito e a cui il Titolo di Accesso attribuisce il diritto di ingresso.

Luogo dell’Evento: è il luogo, all’aperto o al chiuso, di svolgimento di uno specifico Evento.

Organizzatore: è il soggetto organizzatore dell’Evento il quale provvedere all’erogazione e alla consegna dei Titoli di Accesso. L’Organizzatore è la PROVINCIA TOSCANA DI SAN FRANCESCO STIMMATIZZATO DEI FRATI MINORI, sede legale in VIA A. GIACOMINI 3, 50134 FIRENZE, C.F. 01306860485. Per eventuali richieste e/o reclami è possibile inviare una mail all’indirizzo: info@francescolive.it.

Partecipante: è il soggetto che, attraverso l’utilizzo dei servizi del sito https://francescolive.it, riceve dall’Organizzatore il Titolo di Accesso per l’Evento. Il Partecipante agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

Servizio: è l’insieme di tutte le attività finalizzate all’erogazione e alla distribuzione dei Titoli di Accesso da parte dell’Organizzatore e in favore del Partecipante.

Sito: è il sito https://francescolive.it

Titolo di Accesso: è il documento, anche in formato digitale, emesso dall’Organizzatore che legittima il Titolare del Titolo di Accesso stesso all’ingresso al Luogo dell’Evento.

3. Titoli di Accesso ed Evento

3.1 Il Partecipante può accedere al Luogo dell’Evento se munito di un valido Titolo di Accesso ottenuto attraverso il Sito o da soggetto autorizzato da quest’ultima alla distribuzione nel rispetto delle presenti condizioni generali. In caso contrario o in caso di Titolo di Accesso rubato, smarrito, duplicato, il portatore del Titolo di Accesso potrà non essere autorizzato ad accedere al Luogo dell’Evento.

3.2 Il Titolo di Accesso non può essere ceduto dal Partecipante a titolo oneroso né può essere oggetto di intermediazione. L’Organizzatore non sostituirà il Titolo di Accesso nell’eventualità in cui esso risulti smarrito, perduto, deteriorato, danneggiato o distrutto ovvero se il Titolo di Accesso sia stato rubato o risulti anche parzialmente illeggibile in quanto presentato dal Partecipante non perfettamente integro.

3.3 L’Organizzatore potrà in ogni momento annullare, su richiesta delle Autorità preposte alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, i Titoli di Accesso, già emessi o in prenotazione, per motivi tecnici e/o organizzativi (diversi da quelli previsti al successivo punto 7). In tal caso, il Partecipante non avrà diritto ad alcun rimborso del contributo spese versato il quale verrà ugualmente destinato alla contribuzione delle spese sostenute dall’Organizzatore per l’Evento.

3.4 L’Organizzatore potrà in ogni momento annullare il Titolo di Accesso laddove insorgano problemi con riguardo all’effettivo pagamento da parte del Partecipante del Titolo di Accesso.

4. Erogazione e distribuzione dei Titoli di Accesso

4.1 Il Partecipante potrà ricevere il Titolo di Accesso dell’Evento direttamente on-line sul Sito cliccando sull’icona “sostieni contributo”.

4.2 È consentito il versamento del contributo spese volontario mediante Bonifico alle seguenti coordinate:

IBAN: IT59Z0503402800 0000 0000 1904

Intestato a: Provincia Toscana di San Francesco Stimmatizzato

(l’ordine verrà evaso alla ricezione del versamento):

4.3 Al termine del versamento di ogni contributo spese, il Partecipante riceverà una e-mail di conferma dall’indirizzo info@francescolive.it. Il Partecipante dovrà adottare tutte le specifiche per dare evidenza del possesso del Titolo di Accesso al momento dell’entrata all’Evento oppure nell’ipotesi in cui questo gli venga richiesta da parte dell’Organizzatore. Il Titolo di Accesso può essere esibito in modalità cartacea, con stampa presso il proprio domicilio, o digitale.

4.4 E’ facoltà dell’Organizzatore non accettare l’ordine in caso di mancata autorizzazione di pagamento con carta di credito o altro sistema di pagamento elettronico da parte del relativo gestore. In ogni caso, gli ordini che non registrano la corrispondente transazione economica vengono annullati automaticamente.

4.5 Il versamento del Partecipante potrà essere rifiutato nel caso di un errore nelle informazioni da egli stesso fornite oppure in caso si rilevino insufficienti garanzie di solvibilità oppure ancora per cause di forza maggiore, come pure in caso di sopravvenuto esaurimento dei posti disponibili.

4.6 L’Organizzatore si riserva di applicare, per motivi di sicurezza, limitazioni ed esclusioni agli strumenti di pagamento utilizzabili dal Partecipante per il versamento del contributo spese per l’ottenimento dei Titoli di Accesso.

5. Entità del contributo spese volontario per l’ottenimento dei Titoli di Accesso

5.1 Il Titolo di Accesso è ottenibile in seguito versamento alternativo di uno tra i seguenti contributi spese di seguito indicati:

– Pacchetto giornaliero (ingresso valido per un giorno): 15 €;

– Pacchetto all inclusive (dal pomeriggio di giovedì 11 aprile alla mattina di domenica 14 aprile.): 35 €.

5.2 Il contributo spese previsto a fronte dell’emissione del Titolo di Accesso è quello in vigore al momento della conclusione dell’operazione di acquisto del Titolo di Accesso da parte del Partecipante. L’eventuale minor prezzo che successivamente all’acquisto da parte del Partecipante venisse applicato a Titoli di Accesso del medesimo evento non darà al Partecipante diritto al rimborso della differenza.

6.Evento rinviato o annullato

6.1 L’Organizzatore non è, in alcun caso responsabile dell’eventuale rinvio e/o annullamento dell’Evento. Nel caso di rinvio e/o annullamento dell’Evento l’Organizzatore comunicherà al Partecipante sul Sito le iniziative che quest’ultimo eventualmente avrà adottato in relazione al rimborso o alla sostituzione dei Titoli di Accesso relativi all’Evento rinviato o annullato.

6.2 Laddove l’Organizzatore comunichi l’annullamento dell’Evento ed il rimborso del relativo Titolo di Accesso, le operazioni di rimborso avverranno secondo la tempistica e con le modalità decise dall’Organizzatore.

6.3 L’Organizzatore si riserva il diritto di consentire ai Partecipanti, in caso di loro assenso, la permuta dei Titoli di Accesso relativi ad Eventi annullati e/o rinviati con Titoli di Accesso relativi ad altri Eventi.

7. Esclusione del diritto di recesso

Il Consumatore prende atto della inapplicabilità, ai sensi dell’art. 59, lett. n), del Codice del Consumo, al Contratto di Servizi e al Contratto di Vendita dell’articolo 52 del D.lgs 206/2005 (“Codice del Consumo”), avendo tali contratti ad oggetto la fornitura di servizi relativi al tempo libero da eseguirsi ad una data o in un periodo di esecuzione specifici.

8. Limitazioni di responsabilità dell’Organizzatore

L’Organizzatore non è in alcun modo responsabile dei danni, diretti e indiretti, di qualsiasi natura, sofferti dal Partecipante in relazione alla distribuzione di Titoli di Accesso e/o sul Luogo dell’Evento.

9. Divieti

9.1 I Titoli di Accesso non possono essere utilizzati per ragioni politiche, commerciali, pubblicitarie o per altre ragioni promozionali (come, per esempio, quali premi in competizioni o lotterie) salvo che in caso di preventiva autorizzazione scritta da parte dell’Organizzatore.

9.2 L’Organizzatore a suo insindacabile giudizio, potrà disporre la cancellazione dai suoi circuiti di eventuali utenti che facciano un uso non consentito o comunque dalla stessa ritenuto non idoneo, della piattaforma in tutte le sue componenti ivi inclusi i sistemi di prenotazione dei titoli di accesso.

10. Disposizioni generali

10.1 Nel caso in cui una o più disposizioni di cui alle presenti condizioni generali di contratto risulti inapplicabile, le altre continueranno ad avere piena efficacia.

10.2 Il Contratto è soggetto al diritto italiano.

10.3 Competente a decidere ogni e qualsivoglia controversia nascente o comunque connessa, direttamente e/o indirettamente con le presenti condizioni generali di contratto sarà il Foro di residenza o domicilio del Consumatore o, negli altri casi, esclusivamente quello di Firenze.

Data di ultimo aggiornamento: 19.01.2024

Torna in alto